3 cose strane che fa il tuo cane e perchè

comportamenti strani cane

Oggi vi sveliamo 3 comportamenti strani e apparentemente inutili che il nostro cane mette in atto e le teorie esistenti per spiegarli.

SOTTERRARE IL CIBO:

Non tutti, ma alcuni cani hanno la tendenza a prendere il cibo o l’osso che gli avete appena consegnato ed andare in giardino, scavare una piccola buca e sotterrarlo dentro.

Ma perché lo fanno?

Sembra che questo comportamento sia un retaggio evolutivo di quando gli antenati dei cani cacciavano grandi prede in branco e nascondevano gli avanzi per recuperarli in seguito.

Da ormai molti secoli, i nostri cani di famiglia non hanno più bisogno di procacciarsi il cibo da soli, ma talvolta questo comportamento viene ancora espresso, pur non avendo una funzione particolare.

GIRARE RIPETUTAMENTE SU SE STESSI PRIMA DI FARE LA CACCA:

Per molti cani sembra che il momento di evacuazione dei propri bisogni sia un vero e proprio rituale, condito dalla ricerca del posto perfetto e da piroette su sé stessi.

Per questo strano comportamento ci sono diverse teorie.

Alcuni sostengono che lo scopo di questo comportamento sia quello di appiattire l’erba in modo da creare lo spazio perfetto per evacuare.

Un’altra teoria sostiene che sia un comportamento istintivo messo in atto dal cane per controllare che non vi siano pericoli, come serpenti o altro, che potrebbero infastidire, o peggio, il cane in un momento così delicato.

Qualche anno fa, invece, alcuni ricercatori hanno suggerito che tale comportamento fosse un tentativo da parte del cane di orientarsi con il campo magnetico terrestre, dimostrando come i cani preferissero espellere con il corpo allineato lungo l’asse nord-sud. Sapendo dove stanno il nord ed il sud, e quindi di conseguenza sapendo come sono orientati, i cani avrebbero più facilità a ricordare il punto esatto in cui hanno marcato il territorio. 

(Hart, V., Nováková, P., Malkemper, E.P. et al. Dogs are sensitive to small variations of the Earth’s magnetic field. Front Zool 10, 80 (2013).

https://doi.org/10.1186/1742-9994-10-80)

INCLINARE LA TESTA QUANDO GLI PARLIAMO:

Capita a volte di dire qualcosa al proprio cane e ricevere come risposta una rotazione di capo che lo rende ancora più adorabile.

Purtroppo, sembra che l’essere adorabile non sia una spiegazione valida per questo comportamento.

Piuttosto, i ricercatori ungheresi hanno suggerito che i cani inclinino la testa per prestare molta attenzione a delle parole conosciute e rilevanti che pronunciamo.

In parole povere, sembra che i cani girino la testa per capire meglio cosa gli stiamo dicendo. Se volete approfondire meglio questo comportamento, leggete qui:

(https://www.cscpadova.com/perche-i-cani-girano-la-testa/) l’articolo dedicato.

Condividi questo articolo

Anna Broseghini

Anna Broseghini

Psicologa, Diplomata al Master in Etologia ed Educazione CSC e Dottoranda in Etologia presso l'Università di Padova.

Leggi altri Articoli